Irvine Welsh, tra Trainspotting e gli Hibs

L’Inghilterra è storicamente una nazione inespugnabile. L’ultimo che riuscì a conquistarla fu Guglielmo I, duca di Normandia, nel 1072. Dopo di lui molteplici sono stati i tentativi di invadere l’isola e tutti fallimentari. Nei secoli ci hanno provato Filippo II con la sua Invincibile Armada, Napoleone e da ultimo perfino Hitler. …

Non voglio cambiare pianeta

Ivan Illich nel suo Elogio della bicicletta, poneva come simbolo di modernità proprio le due ruote, mezzo che a suo avviso caratterizzava la libertà di scelta dell’individuo sulla tecnologia. Potrei andare in macchina, ma scelgo la bici come strumento di confronto tra me e il mondo. …

#FC: UN’ESTATE A BUDABEST

Pronto Tom, mi hanno appena invitato allo Sziget Festival 2013, metterò i dischi, il Campionato ungherese sarà già iniziato: trasferta di C’era una volta O Rei? Grande Henry, non devi neanche chiedermelo, domani ci vediamo al Pub dal Polenghi, fissiamo le date e organizziamo! L’occasione è imperdibile. Una settimana a Budapest, a inizio agosto, tra …

#FC: A BELGRADO È SUBITO DERBY – PART V

Ultimo giorno a Belgrado. L’indomani, infatti, partiremo all’alba per l’Italia, direzione Trieste. La sveglia riecheggia come un trapano: essendo l’ultimo giorno, quella appena trascorsa è stata l’ultima notte e non credo occorra aggiungere altro. Ale ed io ci trasciniamo verso la stanza di Henry per svegliarlo, ma lo troviamo già vestito di tutto punto e …

#FC: A BELGRADO È SUBITO DERBY – PART IV

Arriva il Taxi. Stadion Careva Ćuprija, grazie. Come scusate? Stadion Careva Ćuprija, lo Stadio del Fudbalski klub BASK (Beogradski akademski sportski klub). Il taxista prende un navigatore satellitare, digita una serie di tasti in cirillico ed esclama: ho capito! Sono di Belgrado, faccio il taxista da trent’anni e nessuno mi aveva mai chiesto di andare …

Fuori Campo

#FC: Un giorno a Zagabria – Part II

Il Taxista arriva puntuale, come d’accordo, e ci porta al campo della Nogomenti Klub Lokomotiva Zagreb per l’amichevole contro la squadra di terza categoria di cui, purtroppo, non ricordo il nome. Era l’Agosto 2012 -come vi dicevo- e non ho mai avuto buona memoria per i nomi. L’accoglienza è simile a quella ricevuta sul campo …

Leggi
Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now